Logo Millennium People piccolo
scuola Ex Alternanza Scuola Lavoro

Cosa si intende per PCTO

Così come disposto dall’art. 57, comma 18, della legge di Bilancio 2019 i percorsi di Alternanza Scuola Lavoro (ASL) cambiano denominazione in Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO) a decorrere dall’anno scolastico 2018/2019.

I PCTO sono una modalità didattica-formativa innovativa, che attraverso l’esperienza pratica aiuta a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e a testare sul campo le attitudini degli studenti. Inoltre, arricchisce la formazione di questi e svolge una funzione di orientamento in uscita durante il percorso di studio, grazie a progetti ad alto valore formativo.

I PCTO, prima di cambiare denominazione, nascono dai percorsi di Alternanza Scuola Lavoro, obbligatori per tutti gli studenti degli ultimi tre anni delle scuole superiori, licei compresi, è una delle innovazioni più significative della legge n. 107 del 13 Luglio 2015 nota come “La Buona Scuola”.

Un cambiamento culturale per la costruzione di una via italiana al sistema duale, che riprende buone prassi europee, coniugandole con le specificità del tessuto produttivo ed il contesto socio-culturale italiano e con lo scopo di colmare il gap che esiste in Italia fra il mondo accademico e quello lavorativo.

I PCTO hanno una struttura flessibile e si articolano in periodi di formazione in aula e periodi di apprendimento mediante esperienze pratiche, attuate sulla base di convenzioni. I periodi in azienda possono essere svolti anche in momenti diversi da quelli previsti dal calendario delle lezioni.

Riassumendo i percorsi si pongono i seguenti obiettivi:

  1. Collegare la formazione in aula con l’esperienza pratica in ambienti operativi reali;
  2. Favorire l’orientamento degli studenti in uscita, valorizzando le vocazioni personali;
  3. Arricchire la formazione degli allievi con l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro;
  4. Realizzare un collegamento tra l’istituzione scolastica, il mondo lavorativo e la società civile.

Il nostro progetto come Percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento

My Model European Parliament (MyMEP) è una simulazione del Parlamento europeo, nella quale gli studenti prendono le vesti di veri europarlamentari e svolgono tutte le attività ad essi connesse: tenere discorsi, condividere le proprie opinioni in un regime di dibattito democratico e redigere una proposta di legge volto alla risoluzione concreta del problema assegnato. Il format del progetto, nasce un’approfondita analisi delle esperienze simili svolte dalle università più famose al mondo che svolgono questo tipo di realtà da decenni, ed è resa innovativa e unica nel panorama italiano dal supporto tecnologico della piattaforma e-Learning che è parte integrante ed interattiva del progetto.
Riassumendo il progetto si propone di:

Collegare la conoscenza delle istituzioni europee, fornite dal nostro corso interattivo sulla piattaforma e-Learning prima della simulazione, con l’esperienza pratica in loco durante la quale gli studenti prendono parte alla simulazione delle sedute parlamentari

Favorire l’orientamento in uscita degli studenti valorizzando le vocazioni personali, legate non solo alla politica e alla diplomazia, ma anche alla risoluzione di problemi reali, trattati nelle commissioni che riguardano i più disparati ambiti, come cultura, società, economia, ambiente ecc.

Arricchire la formazione degli studenti tramite l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro, come problem solving, public speaking, team-work, team-building, leadership ecc.

4. Realizzare un collegamento tra l’istituzione scolastica e la società europea, in particolare promuovendo la sensibilizzazione dei giovani studenti ai valori della cittadinanza europea.

formazione Acquisizione di competenze

L'obiettivo del nostro progetto

I PCTO promuove una modalità di apprendimento diversa dal modello tradizionale fondato esclusivamente sulle conoscenze.

Nella vita reale ogni individuo assolve a compiti specifici facendo uso di tutte le proprie risorse per raggiungere un risultato concreto. La capacità di assolvere compiti non appartiene soltanto alla dimensione del sapere o a quella del fare, ma è rappresentata da un insieme di fattori che include conoscenze e abilità. Perciò la messa in gioco di tutto il variegato insieme delle risorse personali che concorrono ad affrontare un compito è indicata con competenze.

La finalità del nostro progetto, in accordo con gli scopi dei PCTO che si evincono già dalla denominazione, è di far acquisire agli studenti competenze particolarmente apprezzate nel mondo del lavoro, che si possono dividere in tre grandi categorie:

inglese

Competenze di Base

La padronanza di base della lingua inglese che è la lingua con cui gli studenti interagiscono durante la simulazione. L’impiego di base dell’informatica per poter interagire con la nostra piattaforma e-Learning attraverso la quale sono erogate le conoscenze durante il corso propedeutico la simulazione.
job

Competenze Tecnico - Professionali

Capacità di intervenire in un dibattito democratico nel rispetto delle regole di procedura utilizzate dal Parlamento europeo. Capacità di redigere una proposta di legge rispettando forma e struttura canoniche del testo giuridico.
L’Associazione Millennium People stipulerà con ciascun Istituto una convenzione valida per l’alternanza scuola lavoro. Invitiamo i dirigenti scolastici e gli insegnanti a compilare il modulo di adesione per ricevere la convenzione senza impegno.
soft skills

Competenze Trasversali

Capacità di analisi delle caratteristiche dell’ambiente parlamentare per comprendere quali sono i compiti da svolgere in qualità di deputato europarlamentare. Capacità relazionali volte ad avere un rapporto costruttivo con gli altri e con l’ambiente sociale all’interno del gruppo di lavoro europarlamentare (teamwork), di negoziazione verso gruppi europarlamentari diversi dal proprio (negotiation), di comunicazione chiara ed efficace anche di fronte ad un’ampia platea (public speaking). Capacità di affrontare i problemi e i compiti sottoposti dalla Commissione adottando le strategie d’azione più adeguate (problem solving), con la finalità di redigere un documento risolutivo (la proposta di legge).

I nostri contatti

Parla con un membro del nostro staff: siamo a disposizione per chiarimenti, maggiori informazioni e richieste di assistenza

Sede di Roma

+39 380 4672442

info@millenniumpeople.it

Via Nomenta 667, 00141 Roma

Assistenza per l'adesione del tuo Istituto

Richiesta modulo per l'alternanza scuola lavoro (ora PCTO)

Assistenza logistica per i progetti

Richiesta informazioni generali

Contattaci


Accetto il trattamento dei miei dati personali in conformità alla seguente informativa sulla Privacy

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sulle nostre attività


Seguici su:

Diventa nostro fan!

Chiamaci al: +39 380 4672442

Non esitare a contattarci